.
Annunci online

  markino Se la prima volta non ti riesce, il paracadutismo non fa per te
 
Diario
 



18 luglio 2010

LETTERA

Estate quasi 1500.

Caro Savonarola... Santissimo Savonarola, quanto sei bello, quanto ci piaci a noi due! Scusa le volgarità eventuali. Santissimo, potresti lasciar vivere Vitellozzo, se puoi, eh... Savonarola, e che è, oh... diamoci una calmata, eh, oh... e che è? Qua pare che ogni cosa, ogni cosa uno non si può muovere che questo o quello, pure per te, oh. Noi siamo due personcine perbene che non facciamo male a nessuno, che non farebbero male nemmeno a una mosca, figuriamoci a un santone come te. Anzi, no, no, anzi, varrai più di una mosca.

Noi ti salutiamo con la nostra faccia sotto i tuoi piedi, senza chiederti nemmeno di stare fermo, puoi muoverti quanto ti pare e piace e noi zitti sotto.

Scusa per il paragone tra la mosca e il frate, non volevamo minimamente offendere. I tuoi peccatori di prima, con la faccia dove sappiamo, sempre zitti, sotto.




permalink | inviato da markino il 18/7/2010 alle 18:13 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


14 giugno 2010

TUTTO IL TEMPO LI' A TENERE IL TEMPO

c’ero quando sono nato
c’ero quando son cresciuto
Zorro Blek e Braccobaldo
Belfagor e Carosello
ed hanno ucciso Lavorini
e dopo niente è stato come prima

c’ero sulla millecento
che mio padre urlava un po’ a chiunque
c’ero la mia prima volta
non l’avevo neanche scelta
certo che era bella svelta
non potevo mica perder

tempo
tutto il tempo lì a tenere il tempo
che fosse un mondo o solo fantasia
o quello di una batteria
era sempre tempo

c’ero nel ’settantasette
a mio modo e col mio passo
il processo a De Gregori
c’ero coi Police a Reggio
c’erano due torri e un muro
e Berlinguer e Moro lì

nel tempo
tutti quegli scherzi che fa il tempo
tutte quelle foto che non ho
ne ho scattate solo un po’
non ne ho mai avuto il
tempo
tutto il tempo lì a tenere il tempo
che fosse il mondo o solo fantasia
o quello di una batteria
era sempre tempo

c’ero quando ho preso casa
c’ero molto poco e quindi poche scuse
c’ero quando ho fatto male
c’ero quando mi hanno fatto male
c’ero sempre nel mio viaggio
l’occhio al finestrino
e Falcone e Borsellino lì

nel
tempo
tutto il tempo lì a tenere il tempo
che fosse il mondo o solo fantasia
o quello di una batteria
era sempre tempo
tutti quegli scherzi che fa il tempo
tutte quelle foto che non ho
ne ho scattate solo un pò
non ne avevo il tempo






permalink | inviato da markino il 14/6/2010 alle 16:10 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa


30 aprile 2010

38 ANNI...

 AUGURI A ME....
NE HO PROPRIO BISOGNO.





permalink | inviato da markino il 30/4/2010 alle 18:37 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (5) | Versione per la stampa


27 aprile 2010

QUASI 40

 

Oh mamma ho quasi 40 anni
che cazzo ho fatto fino ad adesso
ho avuto il modo ed anche il tempo di cambiare
e l’ho passato a improvvisare

ma mi vuoi bene lo stesso.

Oh mamma mamma ti ricordi
per me ti preoccupavi spesso
e invece vedi
sono diventato un uomo
mi sposo e faccio un figlio adesso
così lo porti a spasso

E ho avuto culo di non perdermi per strada
e non drogarmi troppo
e se non fosse stato per la musica
magari sarei morto
chissà chissà

Tu sai che la realtà
Oh mamma

Oh mamma ho quasi 40 anni
non me ne sento neanche 20
e ho realizzato che il tempo è maledetto e si diverte a passare per vederci
cambiare.

Tu invece mamma resti uguale
anzi mi sembri anche più bella
sono sicuro che magari tra cent’anni volerai su una stella per virare sulla Terra
.

Io nel frattempo continuo ad improvvisare
non preoccuparti troppo
anche se sono già passati 40 anni
non me ne sono accorto
chissà chissà

chissà come sarà
oh mamma




permalink | inviato da markino il 27/4/2010 alle 17:26 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


21 aprile 2010

DOMANDE

1) Perchè mi scaricano sempre?
2) Perchè con l 'aria condizionata la mia stracazzo di Punto consuma così tanto?
3)Perchè sono sempre depresso?
4) Perchè il figlio di Bossi esiste?
5)Perchè la Panini ha già fatto uscire l'album delle figu dei Mondiali quando ancora Lippi non ha deciso chi portare?




permalink | inviato da markino il 21/4/2010 alle 16:4 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa


13 aprile 2010

SOGNO O SON DESTO?

 Ecco il sogno di questa notte.
Eravamo tutti riuniti intorno ad un tavolo a decidere cosa non saprei, ma è un sogno quindi va tutto bene.
Non so in quanti eravamo, forse era il consiglio dei ministri.Cosa ci facevo io l' non so..ma so che quando Berlusconi ha iniziato a parlare io ero seduto davanti a lui,mi son alzato, sono salito sul tavolo, ho raggiunto il premier e ho iniziato a menare..Ma a menare di brutto.Siamo caduti a terra e lì gli ho detto queste parole:"Hai rotto il cazzo, prima o poi noi torneremo".A quel punto sono stato portato via e poi mi è apparso Frattini che mi ha detto:"Io ti bombardo".Nel mio sogno era miistro della difesa.Fine.Sogno terminato.

Dopo attenta riflessione sono giunto a queste conclusioni:

1)Non ne posso più di Berlusconi.
2)La frase "Hai rotto il cazzo, prima o poi noi torneremo"si presta a tante interprestazioni.Ritorneremo chi?? La sinistra..Bah, non ci credo.Forse quelli che hanno un po' di buon senso.Sarebbe gia un SOGNO.
3) Guardare meno tg..Ultimamente Frattini è ovunque.E vuole anche bombardarmi!!!??
4) Mangiare più leggero la sera.

Ora vado in ricevitoria a giocare i numeri del sogno...Vedi mai che il Berlusca mi porti soldi..




permalink | inviato da markino il 13/4/2010 alle 15:41 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa


31 marzo 2010

DOPO ELEZIONI

 L'amore (a pagamento), vince su tutto!




permalink | inviato da markino il 31/3/2010 alle 19:30 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


26 marzo 2010

PARTO

Parto per una breve vacanza in compagnia di persone che mi sono state vicine quando tutte le altre se la sono filata.Quando era più forte il mio male di vivere.
Andrò in montagna e spero che l'aria buona e la buona compagnia mi rinvigorisca.
Che sinceramente mi sono un po' stufato di stare cosi'.
Ciao a tutti.




permalink | inviato da markino il 26/3/2010 alle 17:11 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa


25 marzo 2010

W LA LIBERTA'

http://www.raiperunanotte.it/ 
Rai per una notte - Vauro - raiperunanotte


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. santoro

permalink | inviato da markino il 25/3/2010 alle 17:6 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa


10 marzo 2010

TE NE SARO' PER SEMPRE RICONOSCENTE

Te ne sarò per sempre riconoscente.Quante volte mi hanno detto questa frase.Quante volte,quante persone.Tante, troppe.
Molte di queste persone mi hanno voltato le spalle quando ho avuto bisogno.Altre invece hanno fatto il doppio gioco e me l'hanno messa in quel posto..Alcune addirittura vivono di quello che ho lasciato io.
Ma io non dimentico, e sorrido senza rancore.Perchè so che presto torneranno ad avere bisogno.Lo so per certo. Spero per loro che  non abbiano bisogno di me...Perchè io non ci sarò..questa volta no.
E già che sono sul blog saluto tutte le persone che in questi mesi bui mi hanno aiutato,non sono ancora fuori dal tunnel,ma la luce è vicina, o almeno mi sembra di vedere così.
E a loro dico, con tutto il cuore, VE NE SARO' PER SEMPRE RICONOSCENTE.

Marco.




permalink | inviato da markino il 10/3/2010 alle 18:53 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (4) | Versione per la stampa


27 febbraio 2010

TORNERO'..

.. VINCENTE.




permalink | inviato da markino il 27/2/2010 alle 11:37 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa


3 febbraio 2010

IL PANINO ITALIANO, QUELLO VERO.

Altrochè il nuovo panino del McDonalds..altrochè..Sarà anche fatto con prodotti italiani,solo prodotti italiani, ma nulla puà reggere il confronto con il vero panino: panino con la mortadella.
Ah solo a scriverlo sento l 'odore,sento l'odore del pane fresco e della mortadella appena tagliata.
E poi se lo comprate in un caro vecchio "alimentari" il gusto raddoppia.Si entra in questi negozi e già viene fame..Odore di pane,di salumi,di baccalà e anche di detersivi.Si, ma la fame viene lo stesso..Mentre si aspetta il proprio turno si da un occhiata in giro e si trovano prodotti dimenticati, come le caramelle d'orzo.E poi gli scaffali, piccoli e stracolmi.E non è neanche impossibile trovare il lucido da scarpe accanto ai rigatoni.E quando arriva il proprio turno e il bottegaio ti fa scegliere il pane ti senti un privilegiato.Lui prendela pagnotta con professionlità senza pari lo taglia nel mezzo e pone le due parti del pane sulla carta oleata..Se poi è proprio bravo ti toglie anche un po di mollica.Poi taglia la mortadella e man mano che esce dalla affettatrice la mette sul pane con delicatezza formando delle piccole onde..Poi spegne la macchina, chiude il panino con dolcezza e lo avvolge nella carta e con una spesa di due euro esci dalla bottega con un vero panino italiano..Altrochè Mc donalds.
Ma il bello viene dopo, quando devi mangiarlo..
Prendi il cartoccio,lo apri e guardi queto panino..Dorato e roseo..Lo prendi con le due mani e lo schiacci per tutta la sua lunghezza e quel rumore che senti nessun panino di Mc donalds potrà dartelo. E po il primo morso,già quando avvicini il panino alla bocca il naso si riempe del profumo fresco della mortadella e poi denti che affondano il pane e via con la prima masticata rigorosamente ad occhi chiusi e fanculo il mc donalds.




permalink | inviato da markino il 3/2/2010 alle 22:16 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa


24 gennaio 2010

MI MANCA.

Mi manca la radio, porca miseria se mi manca.
Sono ormai sei mesi che non dico più una parola davanti ad un microfono.
Dopo dodici anni credevo fosse più facile.
Peccato.
Passerà.
Intanto vivo di ricordi.





permalink | inviato da markino il 24/1/2010 alle 15:50 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (5) | Versione per la stampa


19 gennaio 2010

AVATAR

BELLO.BELLO.BELLISSIMO




permalink | inviato da markino il 19/1/2010 alle 17:20 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


11 gennaio 2010

87 ANNI E CAMBIARE VITA

Oggi ho portato dal dottore una vecchina.OTTANTASETTE ANNI!!! Durante il ritorno mi ha chiesto se mercoledì l'accompagno in gran segreto alla stazione.Vuole andare a Bari a farsi una nuova vita!! Io le ho detto che senza il nulla osta dei servizi sociali non posso portarla da nessuna parte.E lei mi ha risposto:"stronzo!!".
Ci vuole pazienza.




permalink | inviato da markino il 11/1/2010 alle 19:22 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (5) | Versione per la stampa


10 gennaio 2010

COME STAI?

Oggi ho visto mio nonno, gli ho chiesto come stesse, miiha risposto:"come un pès te paier".Che in dialetto romagnolo significa:"come un pesce nel pagliaio".Rende decisimente l'idea.
Non è che un pesce in mezzo alla paglia stia bene, decisamente no.
Lui ha un bel po' di acciacchi. Ottantaquattro anni si fanno sentire.Ma io che ne ho 37 mi sento un po' come lui.Certe volte.




permalink | inviato da markino il 10/1/2010 alle 19:46 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa


2 gennaio 2010

CARO VECCHIO BLOG...RIMANI IL MIGLIORE.

 Sono giorni che vorrei leggere la mia posta su Facebook..Ho 12 mail da leggere,ma non riesco ad entrare,ho anche parecchi saluti sulla mia homepage, vorrei rispondere a tutti,ma non riesco a farlo.Vorrei anche cambiare il mio status e scrivere "FACEBOOK SEI UNA MERDA!!", ma non ci riesco..Caro vecchio blog rimani solo tu e quindi da qui scrivo a tutti:BUON ANNO E GRAZIE PER GLI AUGURI!




permalink | inviato da markino il 2/1/2010 alle 11:55 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa


28 dicembre 2009

CARO 2009

 

Caro 2009 meno male che sei finito.

Ah lo so che non è tua la colpa di quello che mi è successo , ma quando lo racconterò dirò “..nel 2009..” quindi io ti considero come un anno nefasto, un anno di merda, ecco. Non ti offendere, magari per altre persone sei stato un anno fantastico, quindi fattene una ragione.

Caro 2009 spero tanto che il tuo successore, il buon 2010 sia meglio di te.

Già a scriverlo rende meglio.

DUEMILAEDIECI….Riempie la bocca. E’ bello dirlo!Invece DUEMILAENOVE suona male e mi da la sensazione di qualcosa di incompiuto. Senti invece DUEMILAEDIECI è già completo. Poi anche in cifre guarda che roba :2010. Bello,rotondo,garbato,quasi altezzoso con due zeri che sembrano due seni.

Bello. Il 2010 sarà bello. Lo so..E comunque sarà sempre meglio del 2009.e che cazzo.

Caro 2009 questa lettera è comunque per ringraziarti,dai qualcosa di buono lo hai portato..Adesso non mi viene in mente,ma il fatto che sia ancora qui a scrivere significa che non ho perso il senno e sono ancora vivo.

Caro 2009 una cortesia devi farmela però, una piccola, sei stato un anno bastardo e lo sarai fino in fondo,ormai ti conosco. Ti chiedo, se puoi, una cortesia, un favore, un atto di umanità.

Quando incrocerai il 2010, in quel attimo a mezzanotte, nel passaggio di consegne, non parlargli male di me. Ecco. Ma neanche bene,cioè non dirgli niente,non parlargli proprio .Per una volta,in un anno, fatti i cazzi tuoi.




permalink | inviato da markino il 28/12/2009 alle 17:28 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (5) | Versione per la stampa


28 dicembre 2009

SCOPERTE

Camminavo tranquillo per la strada e sono uscito dal mio quartiere. Una decina di minuti a piedi e ho raggiunto il polo sportivo di Riccione.La piscina,lo stadio,il tennis club e all'improvviso davanti ai miei occhi vedo una struttura nuova, bella, moderna e con il logo olmpico.
Centro Squash - est

Alzo gli occhi e leggo"Federazione Italiana Gioco Squash", incuriosito entro e mi si apre un mondo!!!
Mi siedo e mi metto a guardare una partita.

Centro Squash - int 2
Una figata!!
A parte le ragazze che giocano con il gonnellino ed è uno spettacolo, ma il gioco è bello,dinamico, veloce e all'apparenza semplice.Tirare una palla contro un muro non è come scalare le montagne.
Ho chiesto informazioni e quasi quasi nell'anno nuovo mi iscrivo al corso per principianti.
E la volta buona che butto giù la pancia.




permalink | inviato da markino il 28/12/2009 alle 16:7 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


25 dicembre 2009

IL GARBINO

Non so se all' inferno tira vento.Ma se c'è un vento quello è il garbino.
Il garbino fa impazzire gli animali e gli essere umani.E' un vento caldo a cui noi romagnoli non sapremo mai abituarci.Forse.Ti sega le gambe,ti fa innervosire,ti secca la gola.Dove e come ti metti stai male.
Il garbino è il vento dell'inferno.
Ma il garbino fa parte di me.E in fondo quando arriva gli dico "bentornato".E oggi gli do anche il buon Natale..toh!!
Come a tutti voi, del resto.




permalink | inviato da markino il 25/12/2009 alle 11:0 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa

sfoglia     giugno       
 

 rubriche

Diario
UN ORA CONTROMANO
CASA MIA
rubrica vuota
Rubrica vuota

 autore

Ultime cose
Il mio profilo

 link

SOCIO E DINTORNI
Il NOSTRO SITO
I LIGA LIVE
Il blog del SOCIO
IL NOSTRO MYSPACE
BRAVA GENTE
ofyp
Barbara
CodadiLupo
Castenaso
Rumore Di Gente
Gloutchow
Conte
Gio
Pierluca
Domenico
amiche
Exit

VIA DELL'OSPEDALE 15
io (ma dai?)
caterina
kikko

DONNE SPLENDIDE
Sbriciolina
PM10
velonoviola
corpolibero
Per Sbaglio
reiko
Romy
Nadir
cup
dolcefra
jericho
Aislinn
Miss Gruviera
Talissia 75
Pornoromantica
barbara
Trinity
Dilwica
segretaria
Gattara
Picqua
uic
l'ape Giulia
Il blog di Barbara
Rita
Principessa di Stoccolma
annie
svizzerotta
Stronza
Morgana
Safin
Vero
Saskha
Starlet
kia

marco corona

veronica
VARIE ED EVENTUALI
hotel messico
macchianera
un vero mito
la radio per cani e gatti

Blog letto 691631 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0

Feed ATOM di questo blog Atom